Gen 8 2014

Schede Verticali

Complessivo: 
4
Atmosfera: 
3
Cibo: 
4
Prezzo: 
4
Qualità/$$$: 
4

Se avete voglia di cucina romana e vi trovate in zona Colosseo, una buona idea potrebbe essere quella di fare una visita all’Hostaria I Clementini, situata in via di San Giovanni in Laterano, nel cuore del rione Celio.

Il locale, carino ed accogliente, è formato da una saletta piuttosto piccola tipica da osteria e da una saletta esterna di eguali dimensioni, con il tetto che si può aprire o chiudere a seconda della stagione.

La frequentazione, benché il posto si trovi a duecento metri dal Colosseo, non è affatto turistica.

Il menù, scritto a tratti in un divertente dialetto romanesco, è tipico da osteria romana.

Presenti sia antipasti standard che particolari.

Tra i primi piatti, disponibili tutti i classici della tradizione romana, più qualche interessante aggiunta. Ottimi i tonnarelli cacio e pepe, buone la carbonara e l’amatriciana, fatte con le mezze maniche, cotte al punto giusto, con buone materie prime e gustose come si conviene. Soddisfacente anche lo “spaghetto innervosito”, consistente in spaghetti con aglio, olio, pomodori pachino e pecorino.

Tra i secondi buoni i saltimbocca alla romana, fatti secondo la tradizione, con tanto di stuzzicadenti che uniscono vitella, salvia e prosciutto crudo.

Come contorno consigliate le patate fritte, che gli appassionati apprezzeranno molto, dato che non sono surgelate e sono tagliate a mano, a forma di cubetti.

Come dolci molto buoni il tiramisù classico, servito in un originale coppetta, con un ottimo mascarpone e savoiardi dello stesso livello, il millefoglie con la crema di nocciole ed il particolare cheesecake alla nutella.

Le porzioni sono adeguate, nonostante siano più simili per quantità alle porzioni di un ristorante che a quelle di una trattoria.

Il personale è simpatico, cortese e svolge bene il suo lavoro.

I prezzi sono bassi, soprattutto in virtù dell’ubicazione del locale.

Se volete mangiare bene romano, a prezzi onesti, questo è uno dei posti più adatti.

 

L'album fotografico lo trovate al link: 

http://www.diariodelgusto.it/content/foto-album-hostaria-i-clementini-trattoria-tipica-romana

 

1 comment

Default avatar
cinzia
Mar, 02/11/2014 - 00:14

Buona Osteria romana con varianti piacevoli.

Sono capitata per caso e ho visto che i clienti erano anche romani il che' e' positivo perché indica che non e' un posto (solo) turistico.

Ci sono due sale, quella iniziale con una decina di tavoli e una zona interna aperta.

I piatti in cui vengono portate le cose sono quelli bianchi casarecci.

C'e' sia l'Acqua filtrata 1 lt sia quella di Nepi sempre 1lt

Lo stile anche del locale e' piacevolmente casareccio

Nel menu ci sono una decina di primi (8) tipici romani...gricia cacio e pepe amatriciana...etc...con qualche variante tipo l'ajo e ojo con pomodori pachino e pecorino.

Poi ci sono 6 secondi romani saltimbicca romana, braciolette...

Prezzi primi e secondi giusti e non alti, porzioni normali non grossissime ma giuste per mangiare non solo 1 primo

Anche 6 portate pesce tagliata tonno,spigola...

Anche verdure sotto il menu "L'ortacci nostra"

Frutta sotto il menu "Er frutto de stagione"

E poi dolci fatti in casa,non l'ho mangiato ma mi dicono buono tiramisu

Molti Piatti Speciali che non sono nel menu e che vi elencheranno loro..

Chi serviva ...Cameriera (o proprietaria) gentile e preparatissima su ogni domanda

Se amate cucina romana veramente un buon posto.menu variegato.

Consiglio tutti di farci un satlo almeno una volta...se siete tanti tipo più di 8 meglio prenotare altrimenti passate

Inserisci un nuovo commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

PHP code

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.